Primola Giovani

Il portale per i giovani!

Primola Giovani - Il portale per i giovani!

ITIS F.Alberghetti

Istituto tecnico industriale F.Alberghetti, Imola.

 Biennio ITIS

In tutte le classi del Biennio, a partire dall’anno scolastico 1995/96, sono in vigore i nuovi programmi di insegnamento.

E’ stata infatti ampliata la base culturale del ciclo di studi attraverso l’introduzione di discipline quali Diritto e Scienze della Terra. In particolare nell’insegnamento di Tecnologia e Disegno, pur dando ampio spazio all’operatività, è stato superato il tradizionale distacco tra reparto di lavorazione e disegno tecnico. Inoltre l’insegnamento della Matematica e delle altre Discipline Scientifiche si avvale di Laboratori e di attrezzate Aule di Informatica.

Il numero totale di ore di lezione settimanali è di ore 36, sia per le classi prime che per le classi seconde. Fino al 10% dell’orario settimanale delle lezioni può essere dedicato ad attività di tipo interdisciplinare previste dall’Area di Progetto.

Nel corso del primo anno verranno promosse azioni di sostegno per il ri-orientamento di quanti intendano operare scelte diverse per l’assolvimento dell’obbligo formativo.

Triennio Meccanica

Una delle novità di questa Specializzazione è il superamento delle differenziazioni tra i vari aspetti della cultura tecnica. Questo viene conseguito accostando tra loro discipline diverse per contenuti tecnico-scientifici, cioè delle specifiche materie di indirizzo (Meccanica, Tecnologia Meccanica, Macchine, ecc.) con l’Elettronica e l’Informatica.

Questa struttura guida il futuro Perito alla conoscenza di moderne applicazioni attraverso lo studio di: Automazione Industriale, Robotica, Regolazione e controllo di impianti meccanici, Oleodinamici e Pneumatici. Al fine di far acquisire agli studenti una preparazione organica ed articolata sono previste ore di attività in comune tra le varie discipline (Area di Progetto).

Il Perito Industriale per la Meccanica svolge mansioni relative al controHo e collaudo di materiali e prodotti finiti, controllo, messa a punto, utilizzazione e manutenzione di impianti e sistemi automatici, sviluppo di programmi esecutivi per Macchine Utensili e Centri di Lavorazione C.N.C. Egli deve pertanto avere adeguata conoscenza del Disegno Tecnico, dei Materiali, delle Macchine Utensili, dei Procedimenti Tecnologici e dei Sistemi Automatici.

CAMPI DI ATTIVITA’

  • Industrie in generale ed in particolare quelle per la costruzione di auto autotreni, macchine utensili.
  • Imprese industriali per carpenterie metalliche per costruzione di pompe, compressori e macchine a fluido in genere.
  • Uffici Tecnici per progettazione industriale.
  • Enti Pubblici a carattere Nazionale:ENEL, FF.SS VV.FF. Ispettorato del Lavoro.
  • Libera Professione.
  • Insegnamento negli Istituti Tecnici e Professionali.

Si può accedere a tutti i Corsi Universitari.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*